Visita a Mantova

Palazzo Ducale

Il giorno 18 Ottobre 2016, la classe 2C ha visitato la camera degli sposi e altre sale contenenti quadri, affreschi e arazzi.

La camera picta o camera degli sposi, è stata dipinta da Andrea Mantegna in nove anni, dal 1465 al 1474.

Soffitto della camera picta o camera degli sposi, rappresentante 9 angioletti e tre giovani donne.

Affresco all'interno della camera picta, rappresentante il marchese Ludovico III Gonzaga e la moglie Barbara di Brandeburgo.

Parete della camera picta, dove vengono rappresentate persone, cani, cavalli e piccoli angeli; inoltre in questo affresco si può notare un minuscolo autoritratto di Andrea Mantegna tra le decorazioni della colonna di destra.

Autoritratto del pittore Andrea Mantegna.

Rappresentazione su tela della battaglia tra i Gonzaga e i Bonacolsi.

Bozza rappresentante la città di Mantova, nel salone dove accolsero l'imperatore.

Nella sala delle feste vengono rappresentati gli dei dell'Olimpo sul soffitto, alle pareti figure femminili con addosso molti oggetti preziosi.

Rappresentazione degli dei dell'Olimpo, nella sala delle feste.

Dipinto del pittore fiammingo Pieter Paul Rubens, rappresentante Vicenzo I Gonzaga con sua moglie Eleonora de' Medici e i genitori Guglielmo Gonzaga ed Eleonora d'Austria, che venerano la Santissima Trinità.

Fatto da: Nicole B. e Alessandro R.

Share This Story

Autoplay:

get the app