#stelleritalia

Good Morning Marche

Ieri mattina mi sono svegliata e guardando l'alba nascere dalle colline marchigiane pensavo a quanto sia bella e particolare questa Regione, costituita da mare, colline e monti. Inutile dire che da questi pensieri mi è subito scattata la voglia di prendere la macchina e dirigermi verso la #rivieradelconero , luogo a me più vicino, per scattare qualche foto e per godermi panorami mozzafiato. Il tempo non era dei migliori e molti direbbero che non vale la pena fotografare, ma secondo me anche con la pioggia e le nuvole certi luoghi diventano ancora più magici.

|| Alba ispiratrice ||

Prima tappa: Belvedere Conero Classico punto panoramico, situato prima delle incantevoli spiagge di Portonovo, dal quale si scorge la spiaggia di Mezzavalle e lo scoglio del Trave, famoso per la pesca dei "moscioli".

|| Lago Grande di Portonovo || Proprio quando vi sopraggiungo vengo colta da un improvvisa pioggia. Proprio quello che ci voleva per uno scatto particolare.

Seconda tappa: Sirolo

La Perla dell'Adriatico

Sirolo è uno splendido borgo medievale ed è considerato un "prezioso scrigno d'arte incastonato in un paesaggio mozzafiato". Si affaccia su 8 bellissime spiagge della riviera del Conero (Urbani, San Michele, costa dei Sassi Neri, Gabbiani, dei Frati), che ogni anno ricevono il riconoscimento di Bandiera Blu Europea per la loro qualità unica.

|| Spiaggia Urbani ||

Terza tappa: Numana

Monumento al Pescatore, realizzato dallo scultore Genemans, che ha voluto raccogliere con quest'opera "lo spirito degli uomini di mare del secolo scorso, dei loro valori e della loro cultura"

Fauna selvatica

Sono stata 5 ore a girovagare per questi luoghi meravigliosi e sono una minima parte di ciò che offre questa Regione. Intanto mentre mi dirigo verso casa scorgo un fagiano "inseguitore" volare sopra di me. Non poteva mancare una sua foto per concludere questa mattinata.

Grazie! Instagram: @asuna2293

Share This Story

    Autoplay:

    get the app